Pasquale Caterisano Blog

Dico la mia spesso e volentieri

Month: Gennaio 2006 (page 2 of 7)

La Terra ha un pianeta gemello

Scoperto un pianeta gemello della Terra. La speranza di trovare intorno ad una stella lontana un corpo celeste gemello della Terra si fa di giorno in giorno più concreta. Per questo gli astronomi che ieri hanno annunciato la scoperta del pianeta più simile al nostro fra tutti i 150 finora trovati in cielo nell’ultimo decennio, erano entusiasti. Ci sono soprattutto due motivi importanti che hanno reso euforici gli scienziati. Il primo riguarda le caratteristiche del nuovo corpo planetario extrasolare che è il più vicino a noi trovandosi a soli 20 mila anni luce nella direzione della costellazione del Sagittario, non lontano dal centro della nostra galassia Via Lattea. La sua massa è cinque volte mezza quella della Terra. Il secondo è che il nuovo pianeta sarebbe ricco d’acqua e forse dotato di una sottile atmosfera. La scoperta, firmata da 73 astronomi di 23 istituti di ricerca, è pubblicata sull’ultimo numero di Nature.

Lancia Nuova Delta

Ed ecco a voi una versione moooolto verosimile della Nuova Lancia Delta in vendita da fine anno.
nuova lancia delta

Dalla Norvegia con furore

documentario norvegese su berlusconi
Dalla mitica terra dei Vichinghi un documentario su Berlusconi censurato in Italia. Ma… non è che per caso i norvegesi sono tutti comunisti?
Clicca qui per guardarlo in streaming video

La CDL cancella il reato di vilipendio alla bandiera

vilipendio alla bandieraEcco a cosa serviva l’ennesima forzatura sul capo dello stato, ricordiamo, quella di tenere le camere aperte 15 giorni in più del normale: “per terminare dei lavori incompleti” ed eccoli che iniziano a venire fuori. L’altro ieri mattina è stato cancellato il reato di villipendio alla bandiera. Tonnellate di merda su centinaia di migliaia di servitori dello stato che hanno giurato fedeltà alla repubblica, per fare un favore al secessionisita Bossi ed ai suoi…..tu dai una cosa a me, io do una cosa a te. Questa gente ormai sta esagerando, stanno svilendo arrogantemente tutte le regole democratiche conquistate in centinaia di anni di battaglie civili, di sangue e di sacrifici.
Ecco il vero volto di questa misera gentaglia…..ce ne ricorderemo il 9 di aprile.

Audi S3 (spy photos)

audi nuova s3Scoop di GermanFanCar. I loro fotografi hanno beccato una serie di Audi ormai definitive e senza veli nei ghiacci della Lapponia svedese. Secondo il sito tedesco la nuova S3 avrà 272 cv sprigionati dall’evoluzione del 2.0 TSFI che già equipaggia la Golf GTI. Oltre alla S3 è stata fotografata anche la Allroad ormai senza veli. Continue reading

Il forcing mediatico del cavaliere non serve a nulla

manifesti elettorali forza italia uno
Nonostante l’invasione mediatica alla quale ci ha sottoposti in queste ultime due settimane, Berlusconi ha il coraggio famelico di dire: “Prodi ha paura di confrontarsi con me in tv”
“Quando farà il confronto con televisivo con Romano Prodi?”‘Non lo so, Prodi ha continui attacchi di panico”. Cosi’ Silvio Berlusconi, intervenuto al programma di Maurizio Costanzo ”Tutte le mattine” risponde alla domanda rivoltagli dallo stesso conduttore.
Probabilmente (anzi sicuramente) la verità è un’altra, ed è questa
Infine l’ultimo sberleffo a Prodi. Con Berlusconi che mima lo sketch di un comico di Zelig e chiede a Prodi: “Prodi, ci sei? ce la fai? sei connesso? Assolutamente non è connesso”. Patetico!! vero padre di un’intera generazione di Lucignoli di Italiaaa unooooo!!!! e bravo!! ma stavolta te ne stai a casa lo stesso!
UPDATE: intanto il fido Fede si commuove

John Doe come Luther Blisset?

manifesti elettorali forza italia elezioni politiche 2006
Chi si nasconde dietro il sito di John Doe? nessuno al momento lo sa.
Un movimento di opinione simile nacque anni or sono agli albori italiani di internet e prendeva il nome dello sfigatissimo attaccante del milan dei primi anni 80 Luther Blisset appunto.
Oggi John Doe va all’attacco del sistema con la satira dei manifesti elettorali. Intanto ha preparato una presentazione chiamata: 9 Aprile, scontro finale!
Proverbiale poi è la frase attribuita a Fini che campeggia in Home Page:
“Si provino a fare le riforme da soli… Non mancherà la nostra risposta. Pensare di fare la riforma elettorale da soli significa calpestare le regole della democrazia che vanno invece sempre condivise” (Gianfranco Fini, An, Ansa, 3 ottobre 2000) un grande esempio di “marziale coerenza”

World Economic Forum. Nuove tecnologie: l'Italia scivola al 45° posto

l'italia perde competitivitàAncora brutte notizie per l’informatica e l’ ICT italiani.
Secondo i dati del rapporto Global Information Technology del the World Economic Forum (Wef), pubblicato a Ginevra, l’ Italia è scesa rispetto all’ anno scorso dal 28° al 45° posto nella classifica sullo sviluppo e la diffusione delle nuove tecnologie.
Al primo posto vi è Singapore che ha scavalcato gli Stati Uniti, scesi al quinto posto, preceduti rispettivamente da Islanda, Finlandia e Danimarca.
L’Italia è dunque è al 45° posto su 105 Nazioni considerate. Per quanto riguarda il nostro Paese pesano soprattutto i mancati investimenti pubblici nella ricerca.
Ancora un ennesimo capolavoro del governo Berlusconi.

Crociera in catamarano ai caraibi

christian vitali martinica crociera su catamarano Uno spammone per Christian ed il suo catamarano Flying Cloud. Se avete voglia di visitare i caraibi più belli su un catamarano di 26 metri (ho esagerato) 17 metri e ad un prezzo modico vi consigliamo www.sailingfast.net . Date un’occhiata all’itinerario delle crociere. Non vi è nulla di meglio per una vacanza tutta mare turchese, sabbia bianca e contatto con la natura dei caraibi. Oltre alla proverbiale simpatìa del nostro ex assicuratore. Chiamatelo gratis via Skype

Dove andranno quando perderanno le elezioni?

fascisti su marte Berlusconi a Tahiti, Bossi a Cassano Magnago e Fini ed Er Pecora? eccovi accontentati: su Marte!
Di seguito la cronaca dell’impresa:
“Arditi, com’altro nomare questi baldi fiori del regime
che osarono porre un imperativo categorico tra le sabbie bolsceviche di Marte.

Vite segnate dalla gloria che arrivarono con l’azione
dove la lassitudine borghese non avrebbe spinto neanche la fantasia
Eroi, diciamo noi, e dileggiamo con lazzi e marziali risa
chi offenda la memoria di queste fierissime schiere.
Continue reading

Older posts Newer posts