Pasquale Caterisano Blog

Dico la mia spesso e volentieri

Month: febbraio 2011 (page 1 of 2)

Silvio nella tenda di Gheddafi

“Muammar, ti presento i miei”. La Libia brucia e Berlusconi deve ricordare con una punta di malinconia quel sabato d’estate che lui e Gheddafi trascorsero nella tenda del rais a sfogliare Chi: sulla copertina il premier campeggiava con in braccio il nipotino Alessandro, e accanto Veronica. Ai tempi – 30 agosto 2008 – Silvio amava ripetere “tengo due famiglie: una è la mia e l’altra sono gli italiani”. E faceva il ganassa con i sondaggi: “Ho il 70,2 per cento dei consensi, una cosa francamente imbarazzante…”. Ora non è dato sapere se fu proprio quel pomeriggio che il rais lo rese edotto di una pratica che il colonnello chiamò bunga bunga, è certo che Silvio gli regalò un leone d’argento e due penne; seguirono poi altri dieci incontri, tanto che Massimo D’Alema lo scorso 29 novembre sbottò: “Credo che il governo sia andato in Libia 27 volte, nessuna mai in India, questo è un tema per riflettere sulla politica italiana…”Si precipitò nel deserto libico anche Vittorio Sgarbi, allora sindaco di Salemi, e fu una visita memorabile. Disse il D’Annunzio di Salemi: “Colonnello, la Sicilia aspira all’autonomia dall’Italia, potrebbe approfittarne per annetterla alla Libia!”. Il dittatore pare che scoppiò in una grassa risata, e a quel punto nessuno fermò più Sgarbi: “Perché non viene a candidarsi in Italia alle prossime elezioni, naturalmente contro Berlusconi? Sarebbe un buon confronto…”.
Continue reading

"Dittatore ti amerò" stupidario di dichiarazioni di Berlusconi e Frattini

“Stupidario” a cura di Alessandro Capriccioli
Ecco un breve sunto della politica estera del nostro Paese nelle dichiarazioni di Berlusconi, Frattini



Scegliersi gli amici, 1 «Io sono legato da amicizia vera con il presidente egiziano Mubarak, con il presidente libico Gheddafi e con il presidente della Tunisia Ben Ali». Silvio Berlusconi, 23 dicembre 2010
Scegliersi gli amici, 2 «In questi quindici anni io ho avuto modo di incontrare più volte Gheddafi e di legarmi a lui da una vera e profonda amicizia: al leader riconosco una grande saggezza». Silvio Berlusconi, 11 giugno 2009
 
Continue reading

Oscar Giannino Vs. Berlusconi

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=kfAWWa1u1SU]

L'Italia vista dagli Usa: "Con Berlusconi paese ormai in declino"

Le valutazioni della diplomazia statunitense contenute nei nuovi documenti segreti. “La reputazione in Europa è lesa”. “Il premier danneggia l’Italia ma ci è utile e non dobbiamo abbandonarlo, alla fine ne trarremo vantaggi”di FABIO BOGO

Quattromila cables riservati filtrati dall’ambasciata Usa a Roma, oltre 30 mila pagine di documenti finora segreti che raccontano l’Italia e i suoi protagonisti dal punto di vista critico e sferzante del suo più importante alleato. E molti di questi con un denominatore comune: il declino del ruolo internazionale dell’Italia è strettamente legato all’immagine di Silvio Berlusconi, l’uomo che la guida e la condiziona dal 1994, l’anno della sua discesa in campo. Dal 2002 al 2010 parlano ambasciatori, segretari di Stato, diplomatici di alto livello, politici di primo piano. Tutte comunicazioni rigorosamente classificate. Tutte rigorosamente destinate a restare riservate. Tutte, adesso, contenute nei cables che WikiLeaks ha ottenuto e che l’Espresso, in collaborazione con Repubblica, comincia da oggi a pubblicare.
UN PREMIER CHE OFFENDE TUTTI
“Il premier Silvio Berlusconi con le sue frequenti gaffes e la scelta sbagliata delle parole” ha offeso nel corso del suo mandato “quasi ogni categoria di cittadino italiano e ogni leader politico europeo”, mentre “la sua volontà di mettere gli interessi personali al di sopra di quelli dello Stato ha leso la reputazione del Paese in Europa ed ha dato sfortunatamente un tono comico al prestigio dell’Italia in molte branche del governo degli Stati Uniti”.  Continue reading

Record!!!

Ieri, il mio blog ha fatto il record assoluto di visite da quando è nato (2005) grazie al post: Nuova ed ennesima porcata del governo Berlusconi segno tangibile di quanto la gente ne abbia piene le palle di Silvio e dei suoi seguaci fascio-illiberali.
9276 visite in un solo giorno non le avevo mai fatte nella mia quinquennale opera di scrittura su internet.
Grazie a tutti.

Nuova ed ennesima porcata del governo Berlusconi

Porcata multipla del governo Berlusconi.

legge vergogna ad personam


Nel vergognoso decreto milleproroghe, approvato ieri dalla maggioranza al senato, il governo ha aumentato il costo del biglietto del cinema di ben un euro, ma ha anche cancellato ai partiti (e quindi a loro stessi) le multe inflitte per affissione abusiva, che ammontano a ben un MILIARDO di euro!! (che dunque hanno risparmiato). La vergogna è decisamente più grave se si pensa che già i partiti prendono ogni anno circa quattro miliardi e mezzo di “rimborsi elettorali” facendosi  difatto beffe del referendum popolare che negli anni 90 aveva abolito il finanziamento ai partiti. Legittimano dunque una duplice ingiustizia, quando si tratta di essere indulgenti con loro stessi.
Il governo ha anche abrogato nuovamente il limite per le multe UE derivanti dalla quote latte agli allevatori “padani”, anche qui si tratta di un vergognoso favore fatto alla lega che pagheremo tutti noi contribuenti. Hanno poi bloccato a data da destinarsi, gli abbattimenti di case abusive in campania in zone a rischio e sottoposti a tutela di vincolo ambientale e culturale. Su questi abbattimenti vi sono sentenze di terzo grado passate in giudicato. Un altro fulgido esempio di come per la giustizia, questi della destra becera al governo, con i loro amici si interpreta “ad personam” nonostante le sentenze.  Continue reading

Il decreto di rinvio a giudizio di Silvio Berlusconi


Le 22 nuove tasse del Governo Berlusconi (via C A N D I D O)

Le 22 nuove tasse del Governo Berlusconi Dal blog Gianni Guelfi un elenco dei balzelli introdotti dal Governo del “fare”: 1) Introdotta tassa di 30 euro più marca da bollo di 8 per ogni ricorso al giudice di pace. 2) Eliminata la detrazione del 19% per gli acquisti di abbonamenti ai trasporti pubblici locali; 3) Eliminata la detrazione del 19% per le spese di aggiornamento degli insegnanti. 4) Cancellato il credito d’ imposta, introdotto da Prodi, del 10% alle imprese che fanno ricerca … Read More

via: C A N D I D O

REBLOG: La Coca-Cola fatta in casa identica all'originale. (via Pasquale Caterisano Blog)

The Coca-Cola logo is an example of a widely-r...

Image via Wikipedia

E’ di oggi la notizia che in America avrebbero scoperto la ricetta originale della Coca Cola.
Noi ve la proponevamo già dal 2006. Di sicuro queste sono informazioni che su internet circolano da moltissimo tempo ed anche da prima sui media tradizionali.
La “scoperta” di oggi sa tanto di trovata pubblicitaria, ma sappiamo che alla Coca Cola sono maestri assoluti in questo!!

Open Cola - La coca cola fatta in casa identica all'originale. Dopo la nutella, adesso vi do la ricetta per farvi la coca cola in casa. La formula era segreta. Ora non lo è più. Ingredienti per l’essenza: 3,50 ml olio d’arancia; 1,00 ml olio di limone; 1,00 ml olio di noce moscata; 1,25 ml olio di cassia; 0,25 ml olio di coriandolo; 0,25 ml olio di neroli; 2,75 ml olio di lime; 0,25 ml olio di lavanda; 10 g di gomma arabica; 3 ml di acqua. Ingredienti per lo sciroppo: 2 cucchiai di essenza (sopra indicata) 3 … Read More

via Pasquale Caterisano Blog

Il Blog di Isola Capo Rizzuto fra i Top 100 di WordPress

Vivissimi complimenti ai blogger del mio paese d’origine, per essere entrati nella speciale classifica quotidiana di WordPress, che conteggia i blog più visitati in Italia.
Su circa 60 mila blog gestiti con la nostra piattaforma, isolacaporizzuto.wordpress.com non solo è entrato nella classifica dei TOP 100, ma addirittura  raggiunto la ragguardevole ventiduesima posizione.
Clicca qui o sulla foto per vedere la classifica completa

Older posts