Pasquale Caterisano Blog

Dico la mia spesso e volentieri

Category: 2012

Buona Festa del Sole

Il Sole allo zenith ha voluto dare il meglio di se in questo periodo solstiziale.
Quest’anno poi i solstizi sono stati ben due perchè il sole era anche completamente allineato in posizione dritta rispetto al centro della galassia, un’avvenimento che ricorre ogni 260 mila anni.
Il Sole protagonista in questo periodo da sempre, quando la luce rischiara le tenebre dell’inverno, i giorni iniziano ad essere più lunghi rispetto alle notti; ricorrenza celebrata da sempre da tutti i popoli di questo pianeta e che negli ultimi 2000 anni è stata fatta oggetto di furto da parte dei cristiani e dei cattolici imponendo i propri dogmi a molti.
Il 25 dicembre la Festa del Sole, festa della sconfitta delle tenebre, l’inizio della luce e non la nascita di un ipotetico salvatore del nulla.
Pasquale Caterisano.

La Keshe Foundation annuncia l’intenzione di rilasciare tecnologia "free energy"

L’ingegnere nucleare Mehran Tavakoli Keshe, originario dell’Iran, ha reso noto di avere prodotto una nuova tecnologia al plasma che permetterebbe il volo spaziale, sia tramite i suoi attributi anti-gravitazionali che di generazione energetica In base all’analisi delle interazioni nucleari e dei fenomeni cosmologici, Keshe ha sviluppato una teoria per la quale i campi magnetici plasmatici fondamentali si intrecciano per formare campi magnetici doppi o multipli.
“Con questa conoscenza diviene possibile progettare, sviluppare e provare nuovi reattori a basso costo che possono diluire il plasma e ottenere la fusione in modo semplice e conveniente. Quindi ora è possibile creare moltissima energia (come calore ed elettricità) e moto senza bisogno di bruciare carburanti e senza inquinare. Questi reattori possono creare ovunque richiesto aria, acqua, cibo, medicine e nuovi materiali, anche a livello nanometrico” (“These reactors can create at any point-of-demand matters like air, water, food, medicine, and new materials, also at nano-level” – dalla copertina posteriore del libro )
“In base a questi nuovi primi principi, sono stati costruiti dei prototipi dei reattori, con risultati sorprendenti, come ottenere sollevamento e moto senza bruciare carburanti e ottenere la fusione in modo semplice”. M.T.Keshe
Keshe afferma che renderanno disponibile il volo spaziale commerciale nel 2014, usando tecnologia antigravitazionale e una nuova tecnologia per produrre energia. Il suo gruppo spera di mettere a disposizione i voli commerciali verso la luna per la fine del 2016. La Fondazione Keshe ha annunciato che il 21 settembre 2012 rilascerà la prima fase della tecnologia spaziale e dei sistemi gravitazionali e magnetici (Magravs), a tutti gli scienziati del mondo, per la produzione e la duplicazione, per risolvere la crisi energetica e la carenza di acqua
http://www.keshefoundation.org/en/
viaLa Keshe Foundation annuncia l’intenzione di rilasciare tecnologia “free energy” – ALTRO GIORNALE.

Enigmi alieni History Channel, serie completa.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=videoseries?list=PL89C0A9B6916FA90A&hl=it_IT]
via: Enigmi alieni – YouTube.

"Debunking Teglio"

“Debunking Teglio: questa è l’incredibile chiave col quale il mio blog viene cercato e trovato in questi giorni dai motori di ricerca.
Me ne sono accorto controllando le statistiche nella sezione “top posts” e “termini ricercati nei motori” che presentavano un picco di visite per il mio articolo sui misteri di Teglio.
Evidentemente a molte persone iniziano ad interessare quelle che sono le indagini su palazzo Besta fatte da Riccardo Magnani nonostante i moltissimi tentativi di debunking e discredito professate dai soliti noti dogmatici cattolici, genuflessi al vaticano.
(Clicca quì per una visita virtuale a Palazzo Besta)

Il sottile lavoro di debunking svolto dalla finta trasmissione di divulgazione scientifica "Voyager"

Il triste tentativo di Voyager nella puntata del 23 gennaio 2012, di operare del debunking sulle scoperte di Riccardo Magnani a Teglio, ha del penoso. Si è addirittura trascesi completamente nel ridicolo volendogli dare un interpretazione cattolica oltranzista e dogmatica quand’invece la scoperta dei segreti del planisfero di Teglio ha esattamente valore contrario, ovvero di verità scientifica.
Un vero schifo.
Questa trasmissione è sempre peggio, completamente assoldata e genuflessa al volere del vaticano per screditare le vere scoperte scientifiche che potrebbero minarne alle basi la poca credibilità rimasta e per gettare il solito fumo negli occhi a mo di velo della Verità Vera ed assoluta.
La solita opera di discredito e di copertura della verità che la chiesa opera da mille anni sul mondo intero per mantenere il loro potere di controllo sulle menti del popolo al quale nega da sempre le verità ed il progresso.
Santa inquisizione prima, Opus Dei oggi, fanno lo stesso sporco lavoro. Purtroppo per costoro la scienza vince ed il progresso non si fermerà.
Tutte le verità nascoste per mille anni saranno preso svelate.
Avete fatto il vostro tempo.
Rassegnatevi.

Trovato corpo di alieno: il dna non è umano.


LE INDISCREZIONI/ Fonti vicine a centri ufologici importanti del panorama italiano lasciano trapelare la notizia che dalle analisi effettuate sui resti ritrovati, risulta una verità sconvolgente: le particelle non sono compatibili con quelle presenti nei corpi umani. Si attendono risultati certi.
L’ANTEFATTO/ E’ stato ripreso il ritrovamento di un corpo che non ha sembianze umane. Sul video, di natura amatoriale, è possibile vedere perfettamente i particolari tratti somatici del cadavere conservato tra le nevi della Siberia: gravemente ustionato con ferite profonde, come dilaniato da un incidente violento. Difficile dalle immagini capire di cosa si tratta, ma le riprese sono nitide e le reazioni dei ragazzi che si sentono in sottofondo sembrano sincere. Nel freddo inoltre la conservazione dei tessuti è più lenta. Resta il mistero.
È da circa un mese, che gli abitanti della regione di Irkutsk in Siberia, segnalano la presenza di dischi volanti sopra i loro spazi aerei, molta gente testimonia di aver notato e osservato nel cielo, luci intermittenti che in prossimità del suolo si oscuravano.
LA NOTIZIA – Le autorità statunitensi hanno divulgato il contenuto di una lettera scritta da John F. Kennedy alla Cia, dieci giorni prima di essere ucciso a Dallas il 22 novembre 1963. Nella missiva, finora inedita, datata 12 novembre 1963, il presidente chiedeva tutti i documenti riservati sugli Ufo. La lettera, pubblicata dal Daily Mail, è stata consegnata dalla Cia a William Lester che sta scrivendo un nuovo libro su Jfk.
Gli extraterrestri esistono. Abitano in sistemi solari diversi dal nostro, ma riescono a raggiungerci attraverso il volo interstellare. Sono intelligenti, tecnologicamente avanzatissimi e di migliaia di anni più vecchi noi. Roberto Pinotti è il Segretario Generale e il fondatore e Past President del CUN, il Centro Ufologico Nazionale operante in Italia dal 1966, ne dirige il mensile Ufo Magazine diffuso in edicola da 1995 ed è direttore della rivista Area di Confine (Acacia Edizioni) sembra non avere dubbi al riguardo: “Non è una novità, – spiega il sociologo ad Affaritaliani.it – i governi lo sanno e anche la Chiesa ha manifestato aperture all’esistenza di forme di vita extraterrestri, come nel caso della recente conferenza internazionale di bioatronomia a Roma in cui rappresentanti del Vaticano hanno sostenuto come gli alieni siano la prova ulteriore della potenza di Dio e che debbano essere considerati nostri fratelli nel cosmo”.
Continue reading

Reblog: "complotti, cospirazioni e altri misteri. Ovvero: come diventare complottologi in poche lezioni «Neurobioblog"

Mi hanno sempre affascinato le teorie del complotto. Mi sono ritrovato a leggere, se non per intero, buona parte dei volumoni che i complottisti (coloro che scorgono complotti in ogni dove), soprattutto di matrice americana, amano scrivere a piene mani. Mentre leggo, mi ritrovo a fantasticare come se leggessi un buon romanzo, giallo, thriller o di fantascienza. Ad un certo punto mi sono chiesto: perché leggo sta’ roba? Cos’è che mi intriga in tutto ciò? Alcune di queste cose sono palesamente assurde, deliranti, anche se frammischiate a fatti realmente avvenuti (per dire, la “cosa” caduta a Roswell, piuttosto che la misteriosa scomparsa di certe persone). Pensandoci un po’, ne ho concluso che è lo stile narrativo delle teorie del complotto a sedurre la mente di chi se ne appassiona. Il limite sta nel non far diventare il complottismo un sistema di credenze. Una fede spuria dei nostri tempi incasinati.

Quando la maggioranza della gente non sa dare spiegazione o trovare soluzione di un fatto avvenuto, il complottista può affermare convito il suo primo e principale comandamento: «Io so cosa e come è avvenuto!». Questo è anche uno dei motivi per cui leader di sette, guru e santoni di moderne fedi apocalittiche o paratecnologiche, infarciscono i propri sermoni e testi di teorie complottiste. Come dire: diventa mio seguace, e ti metterò a parte di segreti che i più non conoscono, né lontanamente sospettano. Non solo: ti metterò in condizione di non essere succube dei complotti che i governi e i poteri occulti stanno ordendo contro le masse. Quindi: conoscendo i complotti in atto e come fronteggiarli, farai parte di una élite di sapienti, resistenti alla manipolazione e al controllo mentale. Peccato che il seguace sfugge dalla padella del presunto controllo mentale delle masse, per finire nella sicura brace del complottista-guru.
via: Complotti, cospirazioni e altri misteri. Ovvero: come diventare complottologi in poche lezioni « Neurobioblog.